Palmares Annecy 2019 – Deszcz di Piotr Milczarek

di Alessandro Castellano

Un uomo fuma tranquillamente sulla cima di un edificio, assorto nei suoi pensieri non nota un collega che gli arriva alle spalle spaventandolo e facendolo precipitare. La caduta dell’uomo interrompe la normale routine degli uffici situati nel grattacielo. Un impiegato, non visto dagli altri, recupera un mantello e vola a salvare il malcapitato. Nel mentre una discreta folla è accorsa ad assistere alla scena, o forse a diventarne a sua volta protagonista.

Deszcz (La Pioggia), di Piotr Milczarek, una riflessione ironica e spietata sull’essere umano e sulla sua impossibilità di essere veramente salvato. La coscienza collettiva diventa qui protagonista con i personaggi che sembrano completamente incapaci di valutare gli effetti delle proprie azioni, seguendo acriticamente la massa e sordi davanti agli sforzi fatti da chi cerca di aiutarli.

Il cortometraggio di Piotr Milczarek, presentato in concorso al Festival Internazionale del Cinema d’Animazione di Annecy 2019, ha vinto il premio “Jean-Luc Xiberras”, riconoscimento dato alla migliore opera prima.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *